ROUTE 69 – IL 1969 A 33 GIRI

18,05 

Spedizioni gratuite per ordini superiori ai 30 €

Disponibilità immediata

Pagine: 240 pagine + 32 pagine di foto a colori

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-94859-27-0

Numero di collana: 16

18,05 

ROUTE 69 – IL 1969 A 33 GIRI

18,05 

Mox Cristadoro
ROUTE 69
Il 1969 a 33 giri

1969. Un’annata magica, simultaneamente “termine” e “preludio” per due decenni fondamentali nella storia del costume, dell’arte e della società del ventesimo secolo.

Nella sua cronologia ritroviamo sorprendenti raduni di giovani ribelli (Woodstock e Altamont negli Stati Uniti, l’isola di Wight e Hyde Park in Inghilterra), il primo approdo umano sulla Luna, la strage di Piazza Fontana a Milano, l’efferato assassinio di Sharon Tate, per mano della Manson Family, che sconvolse l’America e il mondo intero. Nelle edicole italiane arrivano sia Alan Ford e il Gruppo TNT che Jacula, due testate a fumetti che raccoglieranno un enorme consenso popolare. A teatro, il futuro premio Nobel Dario Fo porta in scena per la prima volta il suo Mistero Buffo, mentre al cinema approdano sia il capolavoro Midnight Cowboys che Easy Rider, presto consacrato come emblema dei road movie.
E nella TV britannica si affaccia l’umorismo surreale e iconoclasta dei Monty Python.

Ma per quanto riguarda la musica? In quel preciso momento storico, oltre ai grandi nomi che ancora oggi si impongono negli ascolti di molti, si assiste a un fermento discografico senza precedenti, con la creazione di nuovi stili che gettano le fondamenta di sonorità tuttora attuali.

La guida che avete tra le mani vuole condurre il lettore lungo un viaggio fatto di stimoli e storie, suggestioni e suggerimenti, sensazioni e scoperte, attraverso un’incursione ragionata ed emozionale nella discografia “a 33 giri” pubblicata in quell’anno cardine: un’incommensurabile serie di dischi epocali o comunque degni dello status d’immortalità in virtù di enormi dosi di innovazione e indiscutibile fascino, grazie ai quali si possono (ri)scoprire indelebili tracce appartenenti ai più svariati linguaggi musicali.

Prefazione di Enzo Gentile, copertina di Matteo Guarnaccia

***

Enzo Gentile
È una delle firme storiche del giornalismo musicale italiano, conduttore radiofonico, professore universitario a Milano, autore di innumerevoli libri, mostre e infinite altre cose, tra cui il titolo di questo libro. Nel 1969 acquistava dischi.

Matteo Guarnaccia
È uno dei padri della cultura psichedelica in Italia, saggista, grafico e artista di fama internazionale. Nel 1969 illustrava riviste underground.

Autore

Massimiliano Cristadoro, da sempre conosciuto come Mox, assorbe e divulga suoni e pensieri in libertà. È grazie a lui se Steven Wilson (musicista, produttore e leader dei Porcupine Tree) ha conosciuto i dischi dei Garybaldi, degli Aktuala e del primo Alan Sorrenti, mentre Serj Tankian (System of a Down) i Napoli Centrale e gli Area. […]

Recensioni clienti

Recensioni

Recensisci per primo “ROUTE 69 – IL 1969 A 33 GIRI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto