BLACK METAL COMPENDIUM – VOLUME 2

Categoria: Tag:

17,10 

Spedizioni gratuite per ordini superiori ai 30 €

15 disponibili

Disponibilità immediata
15 Disponibili a magazzino

Pagine: 198 pagine con copertine a colori

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-94859-07-2

Numero di collana: 13

17,10 

15 disponibili

BLACK METAL COMPENDIUM – VOLUME 2

17,10 

15 disponibili

Lorenzo Ottolenghi – Simone Vavalà
BLACK METAL COMPENDIUM – VOLUME 2
Europa e Regno Unito

Il progetto BLACK METAL COMPENDIUM è una trilogia di libri che punta a offrire una panoramica della scena black metal di tutto il mondo, estrapolandone gli album più validi e rappresentativi per essere allo stesso tempo sia una guida all’ascolto per il fan appassionato e per il neofita desideroso di avvicinarsi al genere, che una panoramica sullo sviluppo ed evoluzione del black metal internazionale, con le sue particolarità e caratteristiche a seconda della latitudine.

VOLUME 2 – EUROPA E REGNO UNITO

Mentre in Scandinavia la “seconda ondata” black metal prendeva compiutamente forma, ispirando un’enorme quantità di musicisti a esplorare il lato più intransigente della musica e dell’estetica a essa legata, il resto dell’Europa non stava a guardare. Paesi che vantavano una tradizione di metal estremo non indifferente, in parte ispirati dal proficuo tape-trading con i colleghi del Nord e ancor più da istanze e approcci personali, offrono fin dalla prima metà degli anni ’90 album che contribuiranno enormemente allo sviluppo e all’evoluzione del genere.

L’incontro tra violenza e melodie mediterranee di band come i Moonspell, l’invenzione del black sinfonico tout court dei Cradle Of Filth, le variegate atmosfere di seminali band tedesche e austriache, l’intransigenza delle legioni nere francesi le particolari sonorità delle orde greche e italiane, e molto altro. In questo secondo volume si cerca di raccontare la costante vitalità della rivoluzione musicale nota come black metal, che continua la sua trionfale diffusione e ibridazione anche in paesi apparentemente insospettabili (o spesso trascurabili sulla mappa della musica mondiale), ma dove lo spirito underground e quello di ricerca non hanno mai arrestato la propria oscura corsa.

***

Lorenzo “Satana” Ottolenghi è nato a Milano nel 1974. Musicista e giornalista musicale per passione, informatico per necessità, cerca di mantenere inalterato il suo stile di vita da quando nel 1987 rimase folgorato dalla musica metal estrema (Celtic Frost e Bathory su tutti). Fino a ora sembra esserci riuscito, complici una donna paziente, tanti amici con le stesse passioni e costanti dosi di musica metal e birra.

Simone Vavalà nasce nel 1978 a Milano, dove spera di non morire; ascolta metal da un quarto di secolo, pazientemente sopportato da famiglia, moglie e gatti. Sulla carta d’identità ha scritto “architetto”, ma si diverte molto di più a scrivere per Metalitalia.com, andare a concerti e festival, leggere romanzi gialli e saggi storici. La musica (e tanta birra) la condivide spesso con Lorenzo.

Recensioni clienti

Recensioni

Recensisci per primo “BLACK METAL COMPENDIUM – VOLUME 2”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto