THE STRANGLERS – UOMINI IN NERO

Categoria:

23,75 

Spedizioni gratuite per ordini superiori ai 39 euro

Disponibilità immediata

Pagine: 336 pagine

Formato: 16x23

ISBN: 978-88-94859-68-3

Numero di collana: 54

23,75 

THE STRANGLERS – UOMINI IN NERO

23,75 

Stefano Gilardino
THE STRANGLERS
Uomini in nero

La travagliata epopea di una delle band più odiate, leggendarie e fuori dagli schemi del rock britannico.

Nati intorno alla metà degli anni Settanta, gli Stranglers hanno anticipato (e contribuito a inventare) la rivoluzione punk rock britannica. Ma pur dividendo palchi, club e aspirazioni con band come Damned, Clash e Sex Pistols, i quattro meninblack, come sono universalmente conosciuti, hanno sempre mantenuto le distanze da qualunque etichetta, conservando la propria integrità artistica e rifiutando di conformarsi a ogni tipo di moda. 

Poco amati dai colleghi musicisti, osteggiati dalla stampa – con cui ingaggeranno nel corso del tempo veri e propri duelli – e accusati di misoginia e istigazione alla violenza, i quattro hanno attraversato a caro prezzo decenni di alti e bassi, successi e fallimenti, cambi di formazione e lutti, tornando recentemente in testa alle classifiche con l’ultimo album del 2021. In questa lunga biografia, corredata da interviste e numerose foto inedite, vengono ripercorsi tutti i (mis)fatti salienti di una carriera che si sta avviando senza esitazioni verso il cinquantennale.

Contiene le parole: sesso, droga, rock‘n’roll, violenza, punk rock, carcere, misoginia, rissa, armi, UFO, uomini in nero, rapimenti, morte, fallimento. Impossibile chiedere di più…

Spedizioni dal 25 gennaio, in libreria dal 3 febbraio

Recensioni clienti

Recensioni

Recensisci per primo “THE STRANGLERS – UOMINI IN NERO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto